S.Giuseppe dei morenti

La Chiesa di San Giuseppe del 1757, detta dei Morti di Valmorana ( in ricordo dei morti appestati del 1531),  si trova sulla strada che da Lasnigo porta all’Alpe di Megna..
In “Memorie storiche della Valassina”  del prevosto di Asso, Carlo Mazza scopriamo le sue origini:
” Essendo scampato da un grave pericolo della vita il Sig. Giuseppe Mazza oriondo di Lasnigo, fece voto di far fabbricare un oratorio in onore di San Giuseppe, nel lazzaretto (dove si seppellirono i morti di peste di quel comune nel 1531) detto Valmorana.
La fabbrica, di disegno vago ed elegante, era già coperto e coll’Altare e Coro finito nell’anno 1749 in cui Domenico Fiorone la dotò coll’assegno di alcuni suoi fondi. Il fondatore la perfezionò in seguito, e vi fece la volta della Chiesa, la Sacristia e tutti i sacri arredi, colla campana. Ivi si legge la seguente iscrizione in marmo:

D.O.M.
Sacellum hoc D. Joseph – Patrono Nuncupatum
Fidelium erga defunctos pietatem promovendam
Ioan. Joseph. Mazza et Dominico Fioroni
adnitensibus erectum
MDCCLVII